timeline_pre_loader

Autunno 1923

I Magazzini di Casermaggio, oggi conosciuti come le Officine Farneto, sono una delle opere pensate da Enrico Del Debbio all’interno del complesso del Foro Italico (inaugurato nel 1932 con il nome di Foro Mussolini), un vasto complesso sportivo che si trova alla base di Monte Mario a Roma. Fu ideato fra il 1927 ed il 1933 e completato dopo la guerra fra il 1956 ed il 1968.

Estate 1931

Le prime opere del complesso architettonico furono inaugurate il 4 novembre 1932: l’Accademia fascista maschile di educazione fisica, il Monolito, lo Stadio dei Marmi e lo Stadio dei Cipressi (poi Stadio dei centomila e odierno Stadio Olimpico). L’unico piano regolatore realizzato è di Enrico Del Debbio.

Autunno 1931 - 33

Nel 1932 vengono inaugurati i Magazzini di Casermaggio al Foro Mussolini commissioonata dall’Operna Nazionale Balilla.

Estate 1941

 In seguito fù Luigi Moretti, già autore della Accademia di scherma del Foro Mussolini, a completare nel 1941, sebbene in parte, il piano regolatore del Foro Italico

1949 - 1960

Il Foro Italico torna ad essere teatro dello sport. Nel 1949 iniziano gli Internazionali di Tennis di Roma. I Magazzini di Casermaggio ora sono in disuso.
timeline_pre_loader

2003 - 2007

Dal 2003 al 2007 parte la progettazione della ristrutturazione e si arriva in soli 4 anni al completamento dei lavori